Paul Anderson, Direttore generale Sud-est asiatico – Direttore vendite internazionali Genesus Inc.

Philippines

Sulla base della zonizzazione ASF del 16 settembre 2022 del Piano nazionale di zonizzazione e movimento per la prevenzione e il controllo della PSA, un aumento di 46 città/comuni si è ripreso dalle zone rosse (infette) a rosa (tampone). Questo si trascrive in un totale di 250 città/comuni che sono stati privi di PSA negli ultimi 90 giorni.

Tuttavia, mentre la stagione delle piogge continua, sull'isola di Luzon è stato segnalato un aumento delle recidive di casi di PSA; dove si trova la maggior parte della produzione di suini del paese.

IL PROGRAMMA ISPIRARE

Il Dipartimento dell'Agricoltura (DA) attraverso il Programma nazionale per l'allevamento, ha formato il programma INSPIRE (Iniziative nazionali di produzione suina integrata per il recupero e l'espansione) in cui i beneficiari riceveranno una sovvenzione monetaria come aiuto per aiutare gli allevamenti colpiti dalla PSA a ripopolarsi di nuovo.

Lo scorso 24 settembre 2022, Genesus Filippine, in collaborazione con la National Federation of Hog Farmers, Inc. (NatFed-NFHFI) e la Jolly Swine Raisers, Inc. (JSR), hanno consegnato con successo 150 scrofette Hyperprolific F1, Landrace, Yorkshire e Cinghiali Jersey Red Duroc a Rica Farm; il primo membro INSPIRE a ripopolare, e con Genesus Philippines Genetics.

Si prevede che sempre più aziende agricole si ripopoleranno con Genesus Philippines Genetics nei prossimi mesi dopo l'autorizzazione alla zonizzazione dei beneficiari e il completamento delle riparazioni edilizie delle fattorie. Questa partnership è una testimonianza del nostro impegno nell'aiutare l'industria suina filippina a tornare al suo pieno splendore.

PROSSIMI

Golden Harvesta Inc. e Genesus Filippine si uniranno al 27 AGRILINK 2022.

AGRICOLA è la mostra ei seminari dell'agroalimentare organizzati dalla Foundation for Resource Linkage & Development, ogni anno nel mese di ottobre. Dalla sua prima mostra nel 1994, è diventato rapidamente il più grande evento annuale dell'agrobusiness delle Filippine, attirando centinaia di espositori e il maggior numero di visitatori. Tra gli espositori un buon numero di aziende estere o internazionali provenienti da Francia, Cina, Corea, Stati Uniti, Germania, Tailandia, Paesi Bassi e altri paesi asiatici. I visitatori erano costituiti da imprenditori e professionisti nell'allevamento di animali, macchinari e attrezzature, salute e nutrizione degli animali, acquacoltura, cereali, agricoltura biologica e orticoltura, tra gli altri.

Vietnam

Il Fondo monetario internazionale (FMI) ha previsto che il PIL reale del Vietnam raggiungerà il 6.0% nel 2022 dal 2.6% nel 2021. Nel 2022-2040, si prevede che l'economia del Vietnam si espanderà a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 5.5% , rispetto alla media del 4.2% in Asia Pacifico e alla media globale del 3.1%.

Nel 2020, il raccolto più grande del Vietnam è stato il riso, con una produzione totale di 71.3 milioni di tonnellate. Carne, il pollame è stata la carne più prodotta in Vietnam nel 2020, ha raggiunto 1.3 milioni di tonnellate di carne, il pollame è stato prodotto nel 2020, rispetto a 0.9 milioni nel 2016.

Nel 2021, le importazioni totali di prodotti agroalimentari e ittici del Vietnam dal mondo sono state valutate a 26.7 miliardi di dollari, di cui 247.9 milioni di dollari dal Canada, pari allo 0.9% delle importazioni totali del Vietnam.

Le esportazioni agroalimentari e ittiche canadesi in Vietnam sono diminuite a un CAGR del 14.9% dal 2017 al 2021, raggiungendo 246.7 milioni di dollari. Le prime cinque esportazioni canadesi in Vietnam nel 2021 sono state semi di soia, manzo disossato congelato, maiale congelato, granchi congelati e prosciutti congelati, spalle e loro tagli di suini. Le aragoste canadesi (vive/fresche/refrigerate) quasi la metà della quota di mercato in Vietnam e i granchi congelati canadesi rappresentavano il 41.1% della quota di mercato in Vietnam.

Le vendite totali di alimenti confezionati in Vietnam sono aumentate di un CAGR del 6.9% nel periodo dal 2016 al 2021 e dovrebbero rimanere stabili fino al 2026.

Le vendite al dettaglio totali di prodotti alimentari e bevande per la salute e il benessere sono cresciute di un CAGR del 6.0% nel periodo dal 2016 al 2021 e si prevede che aumenteranno di un CAGR del 5.9% tra il 2021 e il 2026. Il settore ha registrato vendite al dettaglio di US $ 5.6 miliardi nel 2021, che dovrebbero raggiungere i 7.4 miliardi di dollari nel 2026.

Nel 2021, la crescita dei servizi di ristorazione al consumo è diminuita. La consegna a domicilio e l'asporto sono stati i cambiamenti più evidenti nelle preferenze dei consumatori durante la pandemia. La ristorazione al consumo dovrebbe registrare un forte rimbalzo nel 2022 e nel 2023.

Il prezzo del maiale ora è di 57,000 – 62,000 vnd/kg al nord; 56,000 – 61,000 vnd/kg al centro; e 51,000 – 61,000 vnd/kg nel sud. La media sarà di circa 58,500 vnd/kg ($ 1.11 USD/libbra.). Maggiori dettagli, si prega di consultare il link: https://vietnambiz.vn/gia-heo-hoi-hom-nay-310-tang-rai-rac-trong-ngay-dau-tuan-2022102211233806.htm.

Nei primi 8 mesi del 2022 c'erano 84 mercati che fornivano mangimi e materie prime al Vietnam, con un aumento di 4 mercati rispetto allo stesso periodo del 2021. L'Argentina è il più grande mercato di fornitura di mangimi e materie prime per il Vietnam nei primi 8 mesi del 2022, raggiungendo 1.09 miliardi di dollari, in calo del 4.7% rispetto allo stesso periodo del 2021 e rappresentava il 29.9% del fatturato totale delle importazioni. Il Brasile è il secondo più grande fornitore di mangimi e materie prime del Vietnam nei primi otto mesi del 2022, raggiungendo 766.7 milioni di dollari, in aumento del 96% rispetto allo stesso periodo del 2021 e rappresentando il 21% della quota di importazione (fonte: https://nhachannuoi.vn/84-thi-truong-cung-cap-tacnnl-viet-nam-trong-8-thang-dau-2022/).

Singapore

Tendenze della carne

Tra i principali fornitori di carne a Singapore in termini di valore, il Canada è stato classificato come il 14° più grande (con un valore di 6.4 milioni di dollari nel 2021) e ha rappresentato lo 0.6% della quota di mercato a Singapore nel 2021. Il Canada è diminuito a un tasso di crescita annuale composto (CAGR ) del 9.3% dal 2017 al 2021. Il principale fornitore è stato il Brasile, con esportazioni per un valore di 435.3 milioni di dollari.

Nel 2021, i primi tre prodotti a base di carne canadesi esportati a Singapore erano carne di suino congelata a 6.4 milioni di dollari, carne di suino fresca / refrigerata a 2.9 milioni di dollari e prosciutti, spalle e tagli di suini congelati a 2.0 milioni di dollari. Il grasso di maiale ha registrato il CAGR più alto del 18.4% dal 2017 al 2021.

In termini di valore delle esportazioni suddiviso per province canadesi, la Columbia Britannica ha guidato con un valore di 2.2 milioni di dollari nel 2021, che rappresentava il 33.9% delle esportazioni totali di carne del Canada a Singapore. Il Quebec si è classificato secondo, esportando 2.0 milioni di dollari nel 2021, seguito da Manitoba con 1.3 milioni di dollari.

Il consumo pro capite di carne da parte dei consumatori di Singapore è stato di 286.1 USD nel 2021, rispetto ai 219.1 USD del 2016, e si prevede che raggiungerà i 300.5 USD entro il 2026. Rispetto ai consumatori canadesi, i consumatori di Singapore aumenteranno la spesa per la carne a un ritmo più lento nel prossimi cinque anni.

Il valore delle vendite al dettaglio del settore della carne di Singapore è sceso da 868.7 milioni di dollari nel 2016 a 757.1 milioni di dollari nel 2020, registrando un CAGR del -2.7%. Il settore dovrebbe rimbalzare e raggiungere 1.1 miliardi di dollari entro il 2026, crescendo a un CAGR del 7.0% dal 2021 al 2026.

Charoen Pokphand Group, CS Tay Foods Pte Ltd e QAF Ltd sono le aziende leader nel settore della carne lavorata di Singapore. Le private label detenevano il 4.3% della quota di mercato, mentre altre società detenevano il 59.0% nel 2021.

La Cina ha rilasciato tre volte la sua scorta nazionale di carne di maiale a settembre e ha chiesto un aumento della macellazione dei suini per controllare i prezzi, tuttavia, il prezzo di questa carne di base continua a salire (fonte: https://nhachannuoi.vn/trung-quoc-tang-cuong-xuat-kho-du-tru-thit-lon-de-duy-tri-nguon-cung/).

La localizzazione della materia prima dei mangimi è ancora un problema difficile. Ogni anno, il Vietnam ha bisogno di decine di milioni di tonnellate di materie prime per servire la produzione di mangimi negli stabilimenti e nelle imprese di tutto il paese, ma solo meno del 40% della fornitura viene fornita, il resto viene importato. Dipendendo troppo dalle materie prime importate, molte unità di produzione hanno calcolato soluzioni per aumentare la localizzazione dell'approvvigionamento di materie prime per la produzione (fonte: https://nhachannuoi.vn/noi-dia-hoa-nguon-nguyen-lieu-thuc-an-chan-nuoi-van-la-bai-toan-kho/).

Secondo la Foreign Investment Agency, finora 81 progetti di IDE si sono riversati nel settore zootecnico in Vietnam, con un capitale totale fino a 2.2 miliardi di dollari. La scala dell'industria del bestiame del Vietnam è nel gruppo leader nel sud-est asiatico ed è considerata una "torta grassa" per le imprese di investimento (fonte: http://cucchannuoi.gov.vn/22-ty-usd-dau-tu-nuoc-ngoai-do-vao-linh-vuc-chan-nuoi-tai-viet-nam/).

La fiera e conferenza Vietstock 2022 si svolgerà a Ho Chi Minh City dal 12 al 14 ottobre, riunendo più di 150 unità, aziende e marchi di fama mondiale nel settore zootecnico (fonte: http://cucchannuoi.gov.vn/sap-dien-ra-trien-lam-lon-nhat-viet-nam-ve-nganh-chan-nuoi/).

La produzione di carne di Singapore

Per l'anno di mercato 2022, la produzione di carne di Singapore (maiale e pollo) è stata di 103mila tonnellate, con carne di maiale pari a 28mila tonnellate e pollo a 75mila tonnellate. La produzione di carne di maiale ha registrato una rapida crescita dal 2018 al 2022, mentre la produzione di pollo ha registrato cali moderati nello stesso periodo.

La produzione di carne di Singapore in migliaia di tonnellate, anno di mercato: 2018-2022

Merce20182019202020212022CAGR* % 2018-2022
Carne di maiale20232828288.8
Pollo7776767475-0.7
Totale97991041021031.5
Fonte: Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) 2021 *CAGR: Tasso di crescita composto annuo

Tailandia

Nel 2021, la popolazione totale della Thailandia era di 69.95 milioni di persone, registrando una crescita in 10 anni dello 0.4% (dal 2011 al 2021). Il prodotto interno lordo (PIL) del paese ha registrato 774.8 miliardi di dollari con un tasso di crescita annuale reale del 6.6% nel 2021.

Le vendite di servizi di ristorazione al consumo in Thailandia sono state pari a 19.6 miliardi di dollari, pari al 58% di cibo e al 42% di bevande nel 2021. Le vendite maggiori provenivano da località autonome, seguite da luoghi di vendita al dettaglio, tempo libero, viaggi e alloggi.

Rinomata per le sue tradizioni culinarie locali, la Thailandia ospita numerosi attori indipendenti nelle categorie di servizi di ristorazione dei consumatori. Sebbene gli operatori indipendenti abbiano affrontato notevoli sfide nelle vendite durante la crisi del COVID-19 (dal 2019 al 2021), i punti vendita del canale che offrivano opzioni di servizio da asporto, consegna a domicilio o drive-through sono stati in grado di recuperare meglio le perdite dovute alle restrizioni sui pasti. Gli indipendenti si sono adeguati collaborando con gli operatori dei servizi di consegna e lanciando più pacchetti da asporto.

Di conseguenza, le bancarelle/chioschi di strada sono stati il ​​più grande punto vendita di servizi di ristorazione in termini di vendite in Thailandia, seguito da ristoranti a servizio limitato (LSR), caffè/bar, ristoranti a servizio completo (FSR) e caffetterie self-service nel 2021. Anche le bancarelle/chioschi ambulanti e i negozi specializzati di caffè e tè hanno beneficiato della personalizzazione delle voci di menu appositamente per i consumatori thailandesi in base alla differenziazione regionale.

Nel 2021, nonostante sia stata la più duramente colpita di quasi la metà dal 2016, le vendite di servizi di ristorazione al chiuso sono rimaste il più grande tipo di servizio con 7.5 miliardi di dollari, seguite da asporto (6.2 miliardi di dollari) e aumenti delle consegne a domicilio (4.7 miliardi di dollari). e servizi drive-through (1.3 miliardi di dollari). In Thailandia, le vendite di servizi di ristorazione offline sono state pari a 15.2 miliardi di dollari (77.2%) rispetto alle vendite online di 4.5 miliardi di dollari (22.8%) nel 2021.

Seven and I Holdings Company Ltd. (marchio: 7-Eleven) è stata la principale azienda di servizi di ristorazione a catena thailandese con un fatturato di 1.4 miliardi di dollari nel 2021. Altre società leader in Thailandia includevano il gruppo Charoen Pokphand, Yum! Brands Incorporation, PTT PCL e MK Restaurants Company Ltd.

La carne di maiale congelata di contrabbando ostacola la ripresa dell'industria suinicola thailandese. Il montaggio di carne di maiale congelata di contrabbando in Thailandia sta ostacolando gli sforzi della sua industria di suini per riprendersi dai focolai di PSA a causa dell'aumento dei costi dei mangimi.

Si stima che oltre 1000 container o circa 24,000 tonnellate di carne di maiale congelata provenienti da Europa, Americhe e Russia stiano galleggiando al largo del più grande porto d'altura del paese, al largo della località balneare di Pattaya.

Sebbene l'importazione di carne di maiale da qualsiasi origine sia vietata in Thailandia, la carne di maiale congelata in questione è stata in qualche modo dichiarata come pesce per passare la dogana inosservata. Ma alcuni di loro vengono semplicemente caricati sul camion e portati nelle destinazioni nell'entroterra.

Il maiale congelato di contrabbando si presenta sotto forma di pancetta, faro affettato, groppe, strappi e lombo. Viene venduto agli utenti finali a una media di 130 THB/kg (3.4 USD). Questa è la metà del prezzo della carne di maiale locale in tutti gli articoli. Ad esempio, la pancetta proveniente dai macelli locali costa 240 THB/kg (6.3 USD) e la lonza costa 220 THB/kg (5.8 USD).

La presenza di carne di maiale congelata di contrabbando sta comprimendo il prezzo del maiale vivo in Thailandia. Il prezzo è sceso a 100 THB/kg (2.6 USD) nella prima settimana di ottobre o circa il 10% rispetto al mese precedente.

"La carenza di scrofe e l'aumento del costo del mangime hanno portato i costi di produzione dei suini vivi a 100 THB/kg (2.6 USD), in aumento del 30% su base annua", ha affermato Panitan Srimeetian, proprietario di un allevamento di suini e commerciante di suini vivi dal sud della Thailandia.

"Se la carne di maiale di contrabbando rimane incontrollata, il percorso verso il recupero dell'industria suinicola thailandese sarà sicuramente ostacolato", ha affermato.

È improbabile che i tentativi di razziare i magazzini per trovare carne di maiale di contrabbando da parte del bestiame e delle autorità doganali possano frenare il contrabbando. Ogni mese vengono sequestrate solo 10-30 tonnellate di carne di maiale di contrabbando, molto meno di quelle che si dice galleggiassero nel porto.

Peggio ancora, le identità dei trafficanti non sono mai state rivelate al pubblico poiché alcuni di loro sono coinvolti in politica.

Genesus Jersey Red Duroc sta diventando il cinghiale preferito dai grandi produttori di suini indipendenti della Thailandia, poiché vedono la robustezza e l'alto appetito migliorare i tassi di crescita, ridurre la mortalità e migliorare il gusto del maiale prodotto - Taste Does Matter.

Quota di mercato del Geneso

Genesus con l'aiuto e il supporto dei nostri partner di produzione e marketing e dei clienti Genesus riproduttori e vendite di sperma continuano a crescere nel sud-est asiatico, le nostre osservazioni sul mercato sono che i maiali Genesus si riproducono facilmente, sono robusti con una buona forza delle gambe, hanno un maggiore appetito e carne saporita e ben marmorizzata, questo aiuta i nostri clienti a consegnare:

Altri maiali

Crescita più rapida

Mortalità dell'intera mandria inferiore

Margine più elevato sui costi di alimentazione

Carne Gustosa

                            Genesus Jersey Red Duroc Maiale

Condividi questo...
Condividi su LinkedIn
LinkedIn
Condividi su Facebook
Facebook
Tweet su questo su Twitter
Twitter

Categorizzato in: ,

Questo post è stato scritto da Genesus