20 anni di commento sulla carne di maiale

Abbiamo iniziato a scrivere il Pork Commentary più di 20 anni fa. In quel periodo è stata inclusa la traduzione settimanale in spagnolo su porcicultura.com. Molti di voi hanno letto il commento per molti anni, abbiamo tutti intrapreso un viaggio simile nel nostro settore. Se pensiamo a tutti gli alti e bassi, i cambiamenti, l'evoluzione, è stato proprio il viaggio verso una meta non ancora determinata.

Apprezziamo davvero la lunga associazione con porcicultura.com. Nel 20° anniversario del commento, Porcicultura ha scritto la seguente sinossi, di cui ci sentiamo profondamente umiliati e onorati. C'è un collegamento all'articolo spagnolo con la versione inglese di seguito. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto il commento per oltre una generazione. Siamo tutti allevatori di maiali. Che siano grandi o piccoli, abbiamo tutti sfide simili. Alla fine, siamo tutti uniti nella parentela della produzione di suini.

Grazie,
Jim Long

Versione spagnola:

Versione inglese:


20 anni di commento sul maiale di Jim Long su Porcicultura.com

Nel 2022 saranno trascorsi due decenni da quando Jim Long, Presidente e CEO di Genesus, ha pubblicato settimana dopo settimana il suo commento editoriale (tradotto in spagnolo), uno sforzo insieme a PORCICULTURA.COM.

Andiamo a festeggiarlo.

Il Pork Commentary di Jim Long celebra i 20 anni di pubblicazione su PORCICULTURA.COM continuamente tradotto in spagnolo, per questo riteniamo importante fare un tour di due decenni di storia, più di 1,000 testi e una storia che ha affrontato grandi momenti informativi all'interno dell'industria suinicola.

Attraverso il suo Pork Commentary, ogni settimana Jim ha analizzato le questioni attuali per questo settore, fornendo dati accurati che aiutano il processo decisionale, non solo nelle grandi aziende ma anche per i piccoli e medi allevatori di suini che cercano di aumentare la propria redditività.

Jim Long, Presidente e CEO di Genesus Inc. — una delle più grandi aziende di genetica suina al mondo— si è concentrato sul viaggiare continuamente nelle principali regioni produttrici di suini del mondo per conoscere in profondità questa attività, le sue sfide, le sue particolarità e le aree di opportunità.

L'ALLEVAMENTO DEI SUINI: UN'ATTIVITÀ GLOBALIZZATA CHE VA ANALIZZARE CON UNA NARRATIVA, DATI DIFFICILI, STATISTICHE, NUMERI E, OVVIAMENTE, CON UN TONO DI CRONACA

L'allevamento di suini è una delle industrie alimentari più importanti al mondo poiché produce il secondo tipo di carne più consumato dopo il pollo, con un totale di 97.7 milioni di tonnellate generate nel 2020, secondo i dati del Mexican Meat Council (Comecarne).

Come ogni segmento economico globalizzato, dipende in larga misura dalle dinamiche dell'economia e del libero mercato, motivo per cui è fondamentale avvalersi del parere specializzato di esperti del settore, ruolo che Jim Long ha suonato in particolare in PORCICULTURA.COM negli ultimi 20 anni.

Con la narrazione della sua esperienza in eventi come il World Pork Expo, l'Iowa Pork Congress, EuroTier, la Fiera internazionale della produzione animale (FIGAN) in Spagna, tra gli altri come l'Opormex Congress (ex Oporpa) e persino eventi regionali in Messico come il congresso AMVECAJ, questo commento settimanale è servito da finestra per allevatori di suini e uomini d'affari di altre latitudini per avere un approccio con l'industria globale.

DALLO IOWA A JALISCO… DALLA SPAGNA, DANIMARCA (L'UNIONE EUROPEA) E CINA; TUTTO NEL COMMENTO DI JIM LONG'S PIG

Durante i diversi eventi relativi a questo settore, Jim Long ha mantenuto aggiornamenti attendibili sull'evoluzione del mercato attorno alla peste suina africana (dalla sua comparsa in Cina fino al suo arrivo nei Caraibi); interruzioni di attività causate dalla pandemia di Covid-19; e l'ascesa nel mondo dei valori dei cereali e dei semi oleosi.

A questo punto si aggiungono argomenti che settimana dopo settimana sono vitali per questo segmento produttivo, come il futuro finanziario del suino magro, i movimenti nel commercio internazionale, temi legislativi e proiezioni varie, e ha anche svolto un compito politico dando voce agli allevatori di suini . Gli americani che non hanno ricevuto il pagamento corrispondente promesso nell'ambito del programma di assistenza alimentare per il coronavirus, istituito dal governo di quel paese e dal suo dipartimento dell'agricoltura, fungendo da parere all'interno del settore, che genera disagi.

Con l'intenzione di offrire una panoramica globale dell'industria della carne suina, attraverso questo segmento, Jim Long ci ha portato annualmente anche l'elenco dei Genesus World Mega Producers, una classifica stilata da Genesus che fino al 2020 era composta da 40 aziende distribuite in nove paesi, ciascuna con più di 100,000 scrofe di suino.

In PORCICULTURA.COM, essendo un sito specializzato impegnato nell'industria suina, comprendiamo l'importanza di fornire questo spazio a specialisti del settore in modo che possano portare informazioni pertinenti ai produttori, motivo per cui siamo lieti di dare un posto privilegiato ai Jim Long tra le nostre pubblicazioni, nello spirito di mantenerlo tale per gli anni a venire.

Congratulazioni Jim per questi 20 anni in cui hai lavorato a stretto contatto con noi; grazie per la fiducia riposta in PORCICULTURA.COM. Congratulazioni!


NOTE

Di seguito è riportato un poster che include alcuni dati e informazioni sul Pork Commentary e sul Genesus.

Alcune traduzioni da questo poster: Il commento di maiale di Jim Long 20 anni pubblicato in spagnolo -

  • Pubblicato per la prima volta nel 2002.
  • Da allora, il “Commento” è stato pubblicato senza interruzioni ogni singola settimana.
  • Il Commentario settimanale ha accumulato più di due milioni di letture in due decenni.
  • Poi arriva un paragrafo che mostra i 15 paesi in cui il Pork Commentary viene letto in spagnolo.
  • Quanto segue è correlato agli argomenti trattati dal Pork Commentary.

E infine si conclude con la storia dei Genesus World Mega Producers (dati 2020)

Condividi questo...
Condividi su LinkedIn
Linkedin
Condividi su Facebook
Facebook
Tweet su questo su Twitter
Twitter

Categorizzato in: ,

Questo post è stato scritto da Genesus